Una land tra passato e presente…MUSEUM ISLAND

Image

Tutte le favole iniziano con la formula “C’era una volta…”
e tutte ci raccontano di terre lontane dai profumi orientali ,di terre piene di gloria ,di terre magiche e misteriose ognuna di esse fa parte della storia della nostra civiltà del nostro passato e del nostro presente.
Vagabondando nel metaverso mi sono imbattuta in una land a dir poco meravigliosa il suo nome è MUSEUM ISLAND ,non appena tocchi terra e inizi a realizzare dove sei ti trovi di fronte il Colosso di Rodi che con la sua maestosità sovrasta il porto e volendo c’è anche il Boat Tour prendi una barchetta che ti fa fare il giro dell’isola costeggiando quasi tutti i monumenti…
Appena ti volti per visitare la land rimani senza fiato trovandoti di fronte Abu Simbel (Egitto) in tutta la sua splendida imperiosità, ci si arriva passando sotto un altra meraviglia l’Arco di Costantino considerato come simbolo della scultura romana ufficiale.
Museum Island racchiude in se tutti i monumenti più significativi del mondo antico e dell’era moderna in un mix altamente geniale di percorsi studiati nei minimi particolari dal bravissimo costruttore Carlolello Zapatero che per darla alla luce si è rifatto alle fonti storiche e archeologiche.Image
Da non perdere assolutamente la casa Pompeiana è un gioiellino di colori e luci ,poi risalendo per il Mausoleo di Alicarnasso alzate la testa quasi al cielo e resterete come ipnotizzati dagli incantevoli Giardini Pensili di Babilonia dove si narra che la Regina Semiramide raccogliesse rose fresche in ogni stagione…riprendete fiato e continuate a camminare la magia ancora non si esaurisce a Nord della Land attraverso un angusto passaggio tra le roccie all’improvviso si intravede come una luce è l’incredibile sito archelogico di Petra (Giordania) con le sue tombe scavate nei canaloni e sui fronti rocciosi delle montagne,lasciando questo luogo vi imbatterete in un gigantesca stauta intagliata nella roccia il Budda Di Bamiyan che sembra vogli proteggere con la sua aria sorniona la tomba di una delle regine egiziane più belle e affascinanti di tutta la storia Nefertari sposa reale di Ramesse II…
Il nostro Tuffo nella storia termina qui vi consiglio vivamente di visitarla vi arricchirete anche voi come me di tutta quella magnificienza: cultura,bellezza,magia tutte racchiuse qui a Museum island.

ImageUn Anonimo scrisse:
« La piramide d’Egitto fu fatta per prima;

Poi gli ameni giardini costruiti in Babilonia;
E la tomba di Mausolo, di affetto e rimorso;
Sorge a Efeso la quarta, il tempio di Diana;
Brilla a Rodi nel sole il Colosso dorato;
La sesta è Giove Padre scolpito da Fidia;
Il faro d’Egitto si dice sia l’ultima.

O il palazzo di Ciro, cementato con l’oro. »
(Sette Meraviglie del Mondo Antico)

 

V3n3r3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...