Una land da scoprire…SARDINIA

Il progetto “Sardigna in Second Life” nasce da un’idea di Mario Pireddu (Ambrose Birke in SL), che svolge attività di ricerca in comunicazione, formazione e nuovi media presso l’Università degli Studi Roma Tre. Responsabile del marketing è Marco Pireddu, con l’avatar di Barisone Sirbu. Il senso profondo del progetto “Sardigna in Second Life” è quello di esaltare non solo la capacità del virtuale di farsi luogo di deposito, esposizione e rimessa in gioco del passato/presente/futuro di una cultura, ma di divenire occasione per percorsi emotivi e conoscitivi originali, offrendo al visitatore – nel presente – l’esperienza di un futuro possibile che ancora non è accessibile nella dimensione quotidiana.

Image
Presentiamo un’intervista al responsabile di marketing Barisone Sirbu:

-“Salve sign. Sirbu”
-” Salve a voi”

-“Anzitutto complimenti per questo speciale progetto che unisce questo mondo virtuale alla vita reale di un’isola così piena di storia!”
-“Grazie”

Image-“Può spiegarci come nasce questo progetto?”
-“Nasce innanzitutto dall’amore che io e mio fratello abbiamo verso la nostra terra, la Sardegna; una terra ricca di storia, tradizione, cultura, e che non è fatta di solo mare (se pur bellissimo).
Il progetto punta a promuovere proprio la cultura della nostra isola, sia organizzando visite virtuali guidate attraverso i monumenti reali ricostruiti, e anche organizzando eventi con i maggiori artisti sardi (comici, musicisti, cantanti), con scrittori, e archeologi, per far conoscere la nostra terra a tutti i visitatori, in tutti i suoi aspetti”.

-“e potrebbe illustrarci i percorsi che si possono intraprendere visitando la sua isola?”
-“Si può visitare Il Nuraghe di Santu Antine, uno dei più importanti dell’isola; il Pozzo Sacro Nuragico di Santa Cristina, l’altare presitorico di Monte D’Accoddi; l’antica casa campidanese; e un museo in cui vi sono 3 mostre importanti sulla storia della Sardegna”.Image

-“Cosa possono conoscere i visitatori all’interno del vostro museo?”
-“Scopriranno la storia della nostra terra, una terra che nei secoli ha subito contaminazioni e invasioni, cosa che di sicuro ha arricchito la nostra cultura. E scopriranno una storia che nessuno ci hai mai fatto studiare, ma che è sotto gli occhi di tutti, attraverso le prove e i reperti che tutti possono vedere visitando il museo”.

-“Cosa vuole dire a tutti gli avatar di Second Life per motivarli a venire a trovarvi?”
-“Se volete scoprire una terra ricca di cultura, e avere notizie in più, per poi magari venire a visitare la Sardegna in RL, noi siamo qui, e vi aspettiamo!”

-“Grazie per la sua disponibilità e in bocca al lupo per la sua regione”
-“Grazie a voi, vi aspetto in Sardigna! Ajò! :-)”

Sa domo ‘e sos sardos, sardinian people, sardi su SL. Un’isola nel Mediterraneo tra Spagna e Italia. Nuraghe Santu antine, pozzo sacro, Ziqqurath, Stintino, Pelosa, Banco di Sardegna. Freebies, gratis, fashion design, agriturismo Sa Mandra, Crocchias….tutto completamente ispirato al mondo reale.

Siria87 Galicia

SLUR : http://maps.secondlife.com/secondlife/Sardigna/112/144/257

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...